Lorenzo Gottardo

Lorenzo Gottardo

Set 15, 2017

Deloitte ospita il terzo “acceleration day” di Start Cup Lombardia | VIDEO

Le startup si trasferiscono nello spazio tecnologico GreenHouse per un workshop sulle proiezioni economico-finanziarie. E a fine giornata l'incontro con i vincitori delle passate edizioni della competition

Start Cup Lombardia si sposta, ma non si ferma. Giunti al Day no.3 di “acceleration”, le startup lasciano gli spazi ormai familiari di Polihub per trasferirsi dall’altra parte di Milano nella GreenHouse di Deloitte Italia.

 

Proiezioni economiche e startuppizza

Al centro del workshop odierno un tema ostico e complesso. Quello delle proiezioni economico-finanziarie. “La stima di costi e ricavi è fondamentale”, spiega il professor Andrea Mezzadri, docente di Scienze dell’economia e della gestione aziendale dell’Univerisità Cattolica di Milano. “Prima di lanciarsi in un’avventura rischiosa come quella rappresentata da una startup, gli eventuali investitori vogliono vedere stime verosimili e ragionate”.

Argomenti non semplici da trattare in una mattinata di lezione con le startup. Tanto che capita spesso di distrarsi e perdere il filo del discorso. Il sistema migliore allora è sempre quello di fare esercizio. Mettendo alla prova le proprie capacità si impara più in fretta. E se si sbaglia, pazienza: qui non ci sono voti o matite rosse da temere.

“Prezzo medio pizza, prezzo medio bibita, coperti…”, sono alcuni dei dati contenuti nel foglio distribuito dal professor Mezzadri. Sì, perché una startup in fin dei conti non è poi molto diversa da un pizzeria. È anch’essa un’impresa che a fine mese deve far quadrare i conti. E per i ragazzi in sala affrontare oggi problemi ipotetici è il modo migliore per non farsi trovare impreparati in futuro quando questi diventeranno reali.

 

Vincitori passati e futuri

Gli “acceleration day” scorrono veloci e le 15 startup in gara nella Start Cup Lombardia non devono perdere neppure un’occasione per mettere a frutto i consigli dei propri mentor. La finale del 25 settembre si avvicina e con essa anche i premi del valore di 105 mila euro.

Ma non si riduce tutto a studio e applicazione. La giornata nello spazio tecnologico della GreenHouse, un auditorium multifunzionale progettato da Diego Collareda e Mario Cucinella e pensato per animare incontri di brainstorming e condividere in maniera interattiva nuove idee, offre anche la possibilità di incontri interessanti.

 

Alle 18 si trovano allo stesso tavolo i vincitori delle passate edizioni di Start Cup Lombardia e le startup che potrebbero diventarlo quest’anno. Dubbi per l’avvenire ed esperienze raccontate dalla viva voce di chi le ha già vissute. Anche questo è Start Cup Lombardia.