Cisco premia la startup di cybersecurity Swascan e la aiuterà a crescere

Il progetto ha ottenuto un riconoscimento speciale alla finale del Premio Marzotto. Parteciperà a un programma di mentorship di tre mesi interno a Cisco

Parteciperà a un programma di mentorship di tre mesi interno a Cisco, che metterà a disposizione risorse e contatti per aiutare la startup a crescere. C’è anche Swascan, tra le startup premiate nel corso della finale 2016 del Premio Marzotto. Swascan è una piattaforma di cybersecurity che aiuta a individuare le vulnerabilità e viene in aiuto in particolare delle aziende industriali sulla strada della trasformazione digitale: a questa  proposta Cisco Italia ha scelto di assegnare il suo premio speciale. Sotto la guida di un mentor scelto tra i professionisti Cisco, Swascan sarà aiutata ad allineare alle richieste di innovazione che giungono dal mercato la sua proposta di soluzioni, accederà a incontri di accelerazione, a un programma per sviluppare e ampliare il suo business, potrà confrontarsi con partner o clienti di Cisco, proporsi con dei pitch, insieme al proprio mentor, a clienti, investitori, corporate executive. Il sostegno dato da Cisco al Premio Marzotto è parte delle attività rivolte all’ecosistema di innovazione italiano previste da Digitaliani, il piano di investimento che Cisco ha lanciato all’inizio del 2016, mettendo a disposizione 100 milioni di dollari in tre anni per accelerare la digitalizzazione dell’Italia.

Leggi anche: La strategia di Open Innovation di Cisco e tutti i programmi aperti in Italia

Cisco
Tema chiave per la digitalizzazione

«E’ stato difficile scegliere a chi assegnare il nostro premio – spiega Enrico Mercadante, responsabile dei progetti in area startup e innovazione nel piano di investimenti Digitaliani di Cisco – le proposte erano tutte di grande qualità: ci siamo orientati su Swascan perché si occupa di un tema chiave per la digitalizzazione, legato alla consapevolezza e alla prevenzione dei rischi informatici, e lavora si una piattaforma che ha tutte le potenzialità per diventare un importante ingrediente nella sicurezza delle filiere produttive delle nostre imprese e nell’offerta di servizi. La solidità del team e il livello di esperienza è stato un criterio fondamentale nella scelta e nel giudizio finale: dal nostro punto di vista, Swascan ha le competenze necessarie per rendere la sua piattaforma scalabile e sviluppare il proprio business».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Startup Weekend, storia e curiosità del format di Andrew Hyde

Startup Weekend è in programma a Napoli dal 30 giugno al 2 luglio. L’occasione per ripercorrere numeri e casi di successo del format, nato 10 anni fa. E fare il punto con Antonio Russolillo, che ha organizzato la tappa partenopea

In Croazia Uber permette di prenotare un taxi del mare

Si può scegliere se spostarsi da una località all’altra del litorale croato o se affittare un’imbarcazione per un’intera giornata. Il servizio è possibile grazie alla nuova funziona Uberboat offerta dalla famosa applicazione dedicata al trasporto passeggeri

Il costo di un data breach, i numeri di IBM e Ponemon Institute

Una violazione degli archivi dati può costare milioni, ma l’impatto economico di questi incidenti cala a livello mondiale. Merito di una maggiore consapevolezza sulla questione. In Italia, però, le cose vanno diversamente