Opinno acquisisce la PMI italiana Tree
single.php

Ultimo aggiornamento il 17 settembre 2020 alle 9:11

Opinno acquisisce la PMI italiana Tree

Fondata da Antonio Perdichizzi nel 2011, l'azienda si è focalizzata sul settore dell'educazione digitale

Pedro Moneo, CEO della società internazionale di consulenza sull’innovazione Opinno, ha annunciato che rafforzerà la sua presenza in Europa attraverso l’acquisizione dell’azienda italiana di innovazione tree, fondata dall’imprenditore Antonio Perdichizzi nel 2011. Con un fatturato di 1,9 milioni di euro nel 2019, Tree è specializzata nell’open innovation e nell’educazione digitale. Tree ha attualmente 30 dipendenti e sedi a Milano, Catania, Roma. «Questa operazione – ha dichiarato Antonio Perdichizzi, fondatore di Tree – dimostra che esiste una forma europea, direi mediterranea, di Open Innovation. Collegare Tree e l’Italia a una realtà ampia e strutturata come Opinno significa proseguire in questo percorso di crescita continua, di accompagnamento passo dopo passo, per aiutare le aziende dei nostri territori a innovare e cambiare, preservando e arricchendo esperienza, conoscenza ed eccellenza».

Leggi anche: Bootcamp #EUvsVirus, una giornata per prepararsi all’hackathon che coinvolge tutta Europa

Pedro Moneo, CEO Opinno

Opinno-Tree: obiettivi dell’operazione

Al momento non sono state ancora rese note le cifre dell’acquisizione di Tree. Con il suo arrivo in Italia, Opinno conta oggi oltre 230 dipendenti, 12 uffici, progetti in oltre 20 paesi e un fatturato di 16 milioni di euro. Tra i suoi principali clienti compaiono anche diverse aziende Fortune 500. Attiva nel campo dell’open innovation, in questi anni Tree ha collaborato soprattutto con il mondo della scuola. Negli scorsi mesi la PMI è stata partner di diverse iniziative come il Bootcamp #EUvsVirus.

Leggi anche: Junior Achievement, l’impatto sociale con education e volontariato d’impresa

Queste le dichiarazioni di Pedro Moneo, CEO di Opinno. «Questa operazione rafforza la capacità di Opinno di offrire servizi di consulenza di Innovazione Aperta in Europa e in America Latina, ampliando in particolare la nostra conoscenza distintiva in materia di innovazione e trasformazione digitale in tutti i mercati europei. Con questo nuovo passo uniamo le competenze e il talento di Opinno e Tree, connettendo il nostro team internazionale con l’Italia e diventando uno dei punti di riferimento per l’innovazione in Europa, con progetti significativi nei principali settori dell’economia. Siamo molto entusiasti di iniziare questo viaggio in un Paese leader nell’innovazione e nel design e che è una delle grandi potenze economiche mondiali».

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter