I vincitori del Primo Startup WeekEnd Italia Online Vs CoronaVirus - OpenInnovation

Ultimo aggiornamento il 21 aprile 2020 alle 9:49

I vincitori del Primo Startup WeekEnd Italia Online Vs CoronaVirus

Si è tenuto, dal 19 al 20 aprile, il primo Startup WeekEnd Italia ai tempi del Covid19, alla ricerca di soluzioni per l’emergenza e per far ripartire l’economia

Si è conlcusa nella notte del 19 aprile  la finale del primo Startup Weekend Italia online edition (della storia) Il nuovo format,  voluto da Techstars e Google per raccogliere le proposte di soluzioni “anti Coronavirus”,  ha coinvolto alcuni degli attori dell’ecosistema dell’innovazione made in Italy.

 

3 le idee vincitrici che accedono alla finale internazionale

Sono tre le idee vincitrici dell’appuntamento che, come da concorso, accedono alla finale internazionale, nella quale si confronteranno con i vincitori delle edizioni degli altri Paesi.

I progetti invincitori sono stati nell’ordine:

1° Desklean/SaniTach: una soluzione per una sterilizzazione facile e precisa mentre per lavorare in sicurezza, senza perdere in efficienza

2° GimMy: un’app che offre l’opportunità di condividere “la palestra di casa” con altre persone.

3° YOUR stylish COVER mask: un’idea per produrre COVER eleganti e personalizzati per mascherine anti Covid-19-

 

4 Giudici a comporre la giuria

 

A giudicare i progetti una giuria di imprenditori e investitori, di grande esperienza nell’ecosistema dell’innovazione italiano. Tra questi Marco Gay per Digital MagicsPaolo Barberis per NanaBiancaRoberto Magnifico per LVenture/LuissEnlabs. E, infine,Alberto Giusti a rappresentare Giuanxi.

 

 

18 gli organizer sparsi per tutta l’Italia

Molto nutrito il team degli organizzatori con talenti specializzati in ambiti diversi (esperti di marketing, strategic planner, formatori ecc.) Tra questi Simone Demelas (Coordinatore/Lead manager), Alessio Corvina  (Marketing Strategy e Social Media]),  Antonio Prigiobbo [Media], Ferdinando Bonsegna (Marketing | IT | Media). E ancora: Francesco Baruffi (Partner management),  Francesco Salvatore (Relation international), Francesco Spampinato (Partner management), Gianleandro Catania (Marketing), Gianpaolo Masciari (Comunicazione), Giuseppe Arrigo (IT guru),  Giuseppe Coppola (Marketing Strategy e Social Media). E infine, Mirko Viola (coorinamento), Mario Di Florio (Intenational Relation), Mario Di Girolamo (Marketing), Michela Capretti (Comunicazione), Michele Lo Russo (coordinamento), Samuele Daolio (Partner setup) e Antonio Russolillo (Formazione Coach).

Tutti i numeri dell’evento

Durante le 54 ore non stop dell’evento, sono state tante le attività di divulgazione e formazione, con interventi di esperti, che hanno coinvolto una platea di decine di migliaia di persone. Lo dimostrano i numeri che riassumiamo con:

– 750+ partecipanti

– 90 idee spettacolari per combattere il

– 49 Team su 15 città italiane

– 2.000 utenti online (in lingua inglese)

– 30.000 utenti coinvolti sui canali dell’evento (facebook/instagram/twitter/...)

L’Italia è uno degli oltre 60 paesi in tutto il mondo a partecipare all’evento internazionale. I 20 migliori team di tutto il mondo parteciperanno ad un Innovation Bootcamp di Techstars Innovation WorldWide.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter