immagine-preview

Ago 30, 2018

Cisco partner di The Walt Disney Studios per il nuovo StudioLAB

La divisione che si occuperà di usare le tecnologie di punta oggi disponibili per re-immaginare, progettare, creare un prototipo dei modelli di produzione e di entertainment del futuro

Ne sono passati di anni da 1937, quando un giovanissimo Walter Elias Disney propose il primo lungometraggio di animazione: “Biancaneve e i sette nani”. Si trattava di un prodotto estremamente innovativo e, come spesso accade, fu accolto con scetticismo. Oggi i pixel sostituiscono la matita, il computer prendono il posto dei fogli di carta. Cambiano i supporti, ma resta la genialità di un prodotto che negli anni non ha perso fascino. Lo sanno bene i bambini ma anche gli adulti ed è evidente che la tecnologia gioca e giocherà un ruolo sempre più importante in questo settore in futuro.

Anche per questo The Walt Disney Studios ha deciso di lanciare StudioLAB una divisione che si occuperà usare le tecnologie di punta oggi disponibili per re-immaginare, progettare, creare un prototipo dei modelli di produzione e di entertainment del futuro. Il partner scelto da The Walt Disney Studios è Cisco che è stato scelto come membro fondatore e Innovation Partner del progetto.

Si tratta di un passo in avanti che coinvolgerà da vicino soprattutto chi lavora nella multinazionale e che potrà migliorare il quotidiano grazie a nuovi strumenti.
StudioLAB utilizzerà soluzioni hardware e software di Cisco per esigenze di connettività, di archiviazione, di orchestrazione e collaborazione. Insieme i partner lavoreranno a migliorare l’esperienza di collaborazione in remoto per i creativi e i manager degli studio. Si offrirà una connettività più fluida e sicura ai registi, a realtà esterne e negli studios; si creeranno modi efficienti e affidabili per avere ai disposizione dati e asset di produzione “dal set al cloud”.

Innovare insieme

“Per realizzare la nostra visione di StudioLAB portiamo al nostro fianco le migliori aziende tecnologiche. Il nostro obiettivo è innovare insieme, per applicare le tecnologie emergenti nella produzione e contribuire a creare nuovi modi di sperimentare i contenuti di intrattenimento” ha dichiarato Benjamin Havey, vice president, Technology Innovation Group di The Walt Disney Studios. “Siamo molto contenti di accogliere Cisco come Innovation Partner: uniamo il meglio della Silicon Valley e di Hollywood per aiutare i nostri autori a dare vita alle storie che vogliono raccontare. Con questa partnership, possiamo spingerci oltre cambiando il modo in cui si creano e consumano contenuti”.

“Cisco e Disney contribuiscono all’innovazione dell’industria dell’intrattenimento, unendo le rispettive competenze e capacità, i loro contenuti, le tecnologie, le passioni” ha dichiarato David Ward, senior vice president, CTO e chief architect di Cisco. “Questa partnership cambia il gioco nel settore dei media e siamo davvero contenti di avere l’opportunità di collaborare strettamente con le persone di The Walt Disney Studios per creare prototipi di nuove tecnologie, svilupparle e “metterle in scena” in StudioLAB. Sarà il luogo in cui la vera innovazione nell’intrattenimento media prende vita”.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter