immagine-preview

Giu 12, 2018

AXA lancia Fizzy, l’assicurazione che ti rimborsa in modo automatico in caso di ritardo del volo

Si tratta della prima assicurazione viaggio al mondo basata su tecnologia blockchain. Il rimborso avviene in maniera automatica e non importa la causa del ritardo

Le vacanze si avvicinano e non vogliamo certo augurarvi di rimanere bloccati in aeroporto. Eppure sono tanti gli aerei che per vari motivi fanno ritardi di ore e causano disagi ai passeggeri. Da oggi c’è una soluzione in più, certo non eliminerà del tutto il cattivo umore per la mancata partenza ma certo aiuterà a prendere più con filosofia la situazione e perchè no a ripartire con più leggerezza.

AXA ha infatti lanciato Fizzy un’assicurazione viaggio web e mobile che indennizza in automatico il cliente in caso di ritardo di più di due ore del volo. Il tutto in maniera immediata e automatica.

Ad oggi la polizza copre le principali tratte europee e internazionali da e verso gli aeroporti di Milano Linate, Milano Malpensa, Bergamo Orio Al Serio, Roma Fiumicino e Roma Ciampino e copre attualmente oltre 800.000 voli.

L’assicurazione che usa la tecnologia blockchain

Nessun modulo da compilare e nessuna trafila burocratica o tempi di attesa stressanti: il volo viene rimborsato non appena l’aereo atterra. La sicurezza e trasparenza sono garanite dallinnovativa combinazione di assicurazione parametrica (basata su algoritmi che studiano il traffico aereo) e tecnologia blockchain, che assicurano l’inviolabilità di dati e contratti e di conoscere in anteprima l’entità del rimborso. Si tratta della prima assicurazione viaggio al mondo basata su tecnologia blockchain.

“AXA Italia mette di nuovo la tecnologia al servizio del cliente: con Fizzy lanciamo la prima assicurazione viaggio al mondo basata su tecnologia blockchain, semplice, automatica, trasparente, sicura e immediata. Vogliamo portare i nostri clienti in un mondo più accessibile e più veloce, grazie al rilascio continuo di innovazioni concrete e di valore, al pari delle aziende della new economy.” – ha dichiarato Patrick Cohen, CEO del Gruppo AXA Italia. “Fizzy fa tutto da sola, è talmente semplice da utilizzare da non aver bisogno nemmeno di un touch per attivarsi. Questo per noi vuol dire diventare partner e aiutare le persone a vivere meglio.”

 

Nessuna eslcusione assicurativa

Fizzy non prevede esclusioni assicurative: l’indennizzo non dipende dalla motivazione del ritardo, sia che si tratti di condizioni metereologiche, di guasti agli aeromobili o problematiche aeroportuali. Per attivare l’assicurazione si può andare sul sito entro 15 giorni prima della partenza del volo. Da quel momento la polizza viene registrata su un circuito basato sul sistema blockchain Ethereum, che crea un “contratto intelligente” e che dopo aver memorizzato i dati gestisce autonomamente i pagamenti. L’indennizzo dei costi del volo viene effettuato automaticamente non appena il sistema registra il ritardo.

 

 

 

 

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter