immagine-preview

Giu 9, 2018

Lorenzo Franchini (ScaleIT): “Il 2018 sarà l’anno della ripresa per le startup italiane”

A StartupItalia! il founder di ScaleIT, l'evento che si terrà a Milano il 17 e il 18 ottobre: "I segnali per essere molto positivi ci sono tutti, scommetto nella ripresa". Fino al 15 giugno è aperta la call per startup e aziende

“Se dovessi scommettere una cifra importante, punterei su una fine d’anno molto positiva”, dice scherzando (ma nemmeno troppo), Lorenzo Franchini, fondatore di ScaleIT. “Del resto – aggiunge – i segnali per essere una volta tanto ottimisti ci sono tutti”.

Ma partiamo dal passato: “Giugno è appena iniziato, ma il bilancio di questi primi 6 mesi del 2018 ci permettono di dire che sembra essere una annata molto positiva per l’ecosistema delle startup italiane. Una vera sorpresa dato ciò che abbiamo visto nel 2017”. “Del resto – aggiunge Franchini – è ripartito il mercato interno e i fondi internazionali di norma puntano a mercati dove c’è movimento: il nostro fermento sta attirando gli investitori esteri e il trend positivo potrebbe continuare anche nel secondo semestre”.

In tutto questo si inserisce l’opera di ScaleIT, giunto ormai alla quarta edizione anche se, come dice Franchini “Ormai più che un evento siamo una piattaforma”. “Il nostro lavoro infatti è quotidiano e questo ci ha permesso di tessere un rapporto fiduciario con 350 investitori e raccogliere in soli 2 anni e mezzo 142 milioni di dollari”. “All’attenzione degli investitori esteri vogliamo portare poche, buone, aziende italiane”, cui si aggiungono anche le scaleup che “non saranno solo italiane ma anche del Sud Est Europa perché è il mercato da coprire con più ampie prospettive di crescita”. “Vogliamo – conclude Franchini – fare dell’Italia una testa di ponte dell’area meno sviluppata del Vecchio Continente. Ricavarle un ruolo internazionale cruciale, non potendo attualmente competere con i numeri di Francia, Regno Unito e Gran Bretagna”.

ScaleIT, quando, dove e come partecipare

ScaleIT, l’evento-piattaforma nato per favorire l’incontro tra gli investitori internazionali interessati a realtà ad alto potenziale (con round di serie A, B e C da 3 a 30 milioni di euro) e le migliori scaleup italiane e dell’Europa sud orientale, tornerà a Milano il 17 e 18 ottobre 2018. L’evento,  permetterà alle scaleup individuate di entrare nel radar dei venture capitalist internazionali e presentare i propri piani di sviluppo nel corso di una due giorni di incontri scadenziati da un ricco programma di pitch, keynote e meeting one-to-one.

Con quest’iniziativa ScaleIT risponde alla necessità del sistema delle aziende innovative dell’area dell’Europa sud orientale di attingere a risorse importanti per sostenere la crescita e, dall’altro, degli investitori internazionali di presidiare queste aree ricche di opportunità. Le candidature saranno aperte solo alle aziende in possesso dei requisiti di performance importanti ad attrarre investitori internazionali e sarà possibile accedervi anche attraverso la open call sulla piattaforma di ScaleIT, fino al 15 giugno 2018.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter