immagine-preview

Apr 12, 2018

AI | Userbot raccoglie 300 K e lancia la campagna di equity crowdfunding

La startup incubata da Polihub ha chiuso il suo primo round con l’accelerazione di BacktoWork24

Userbot, spinoff di Mobixee Ltd e parte del gruppo Comunicatica, è la startup completamente italiana fondata da under 35enni che ha sviluppato interamente una propria tecnologia in ambito AI. Su questa realtà hanno scommesso due investitori provenienti dal network di BacktoWork24, nonché professionisti in ambito IT, con un investimento di 300.000 euro.

Inoltre, Userbot sta per lanciare la sua prima campagna di equity crowdfunding su Crowdfundme con una valorizzazione premoney di 3.000.000 di euro, con l’obiettivo di aprire la sua compagine societaria a tutti i nuovi investitori interessati allo sviluppo dell’Intelligenza Artificiale di domani.

“L’annuncio di oggi è una prova tangibile dell’impegno che tutto il team di Userbot ha mostrato durante la fase di sviluppo del prodotto”, racconta Antonio Giarrusso, Founder & Chief Executive Officer di Userbot. “Dopo 2 anni di duro lavoro, siamo orgogliosi di aver raggiunto questo importante traguardo. Le tecnologie di Intelligenza Artificiale sono la nostra visione del futuro, e vengono utilizzate ogni giorno migliorando e semplificando la vita delle persone. Siamo davvero onorati che professionisti nel campo IT abbiano creduto in noi e non vediamo l’ora di dimostrare le nostre reali capacità.”

 

 

“Investire in risorse umane e in sviluppo tecnologico, ampliare l’area new business e marketing e guardare all’estero: saranno questi i nostri prossimi passi – gli fa eco Jacopo Paoletti, Co-Founder & Chief Marketing Officer di Userbot – il nostro piano di crescita prevede infatti, parallelamente al rafforzamento del mercato corporate italiano, l’ingresso in nuovi mercati partendo da quello anglofono per poi concentrarci sul resto d’Europa e, nel 2020, su Cina e Russia.”

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter