Lorenzo Gottardo

Lorenzo Gottardo

Dic 5, 2017

Trenord, ecco il nuovo servizio passeggeri in collaborazione con Moovit

Da oggi sarà possibile avere sul proprio smartphone informazioni aggiornate e integrate sui vari servizi dei mezzi pubblici. Il servizio è frutto di una partnership nata nel 2016

Trenord e Moovit insieme per rendere l’esperienza di viaggio sempre più gradevole per milioni di passeggeri. Il frutto di questa collaborazione è un servizio che permette a tutti gli utenti in Lombardia di avere sul proprio smartphone, aggiornate in tempo reale, le informazioni principali: il percorso in treno, ma anche le tempistiche relative all’ultimo miglio. Un servizio che integra il trasporto ferroviario alle centinaia di proposte offerte dagli altri operatori.

Al servizio dei passeggeri

Da una parte un immenso archivio di informazioni su mobilità urbana e mezzi pubblici, un’app usata da oltre 90 milioni di utenti, disponibile gratuitamente su iOS, Android e web in oltre 1500 città e in 44 lingue diverse: Moovit. Dall’altra una società con più di 4mila dipendenti che ogni giorno ospita a bordo dei suoi treni quasi 740 mila persone: Trenord.

“Ci siamo alleati con la tecnologia per offrire un utilizzo sempre più integrato dei mezzi pubblici” ha raccontato Cinzia Farisè, AD di Trenord. “La partnership con Moovit si è rivelata sin dall’inizio un plus per i nostri clienti quotidiani che si distinguono per essere digitali ed evoluti,  e che dichiarano di viaggiare sempre connessi”.

Trenord diventa così il primo operatore di trasporto pubblico al mondo a offrire tramite i suoi canali tutto il tragitto di viaggio sempre aggiornato grazie alla costante attività di monitoraggio della community di Moovit.

Moovit e Trenord insieme dal 2016

La partnership tra queste due realtà risale al 2016. Trenord e Moovit decidono di unire le rispettive community per implementare le informazioni sui servizi di trasporto pubblico locale in Lombardia. Bus, metro, battelli e non solo.

Iniziative come queste dipendono dal numero di persone attivamente coinvolte

Due le modalità con cui i clienti potranno organizzare il proprio viaggio. Attraverso la nuova release dell’app Trenord, nella sezione Trip planner con le funzioni “Vai alla stazione” e “Continua il viaggio”. Oppure tramite il motore orario del sito che, con le funzioni “First Mile” e “Last Mile”, si collegherà direttamente a Moovit mostrando i percorsi più veloci.

“Quella dei Mooviters è una community in continua crescita. Dove trovano spazio anche tantissimi utenti Trenord che contribuiscono attivamente ad incrementare le informazioni disponibili”, dichiara Yovav Meydad, Vice Presidente di Moovit. “Il successo di iniziative come queste dipende, in gran parte, dal numero di persone attivamente coinvolte. Per questo invitiamo tutti quelli che hanno a cuore il miglioramento del trasporto pubblico italiano a prendervi parte”.