Fintech e Intelligenza Artificiale | Userbot vince il Demoday di Agos

La startup di Antonio Giarrusso ha vinto l’Artificial Intelligence Worldwide Software Vendor Selection, organizzato dalla società finanziaria in collaborazione con Nuvolab

Intelligenza Artificiale applicata al fintech. Un chatbot custom a supporto del cliente in qualunque fase del processo di acquisto, anche per prendere un appuntamento direttamente online. Una soluzione in grado di interagire con l’utente sia in linguaggio naturale che con risposte preimpostate, facilitando l’addestramento dell’intelligenza artificiale da parte degli operatori. Con questa soluzione Userbot ha vinto il premio per la ricerca di tecnologie sulla Customer Interaction al Demoday dell’Artificial Intelligence Worldwide Software Vendor Selection, organizzata da Agos (società finanziaria del gruppo Crédit Agricole), con il supporto di Nuvolab. L’appuntamento, che si è tenuto a Milano alla fine di settembre, si poneva l’obiettivo di trovare soluzioni di Intelligenza Artificiale nel rapporto con i clienti e in particolare nel Credit Scoring (valutazione della solvibilità) e della Customer Interaction (interazione con il cliente). L’iniziativa ha riguardato società innovative di tutto il mondo che offrono soluzioni di intelligenza artificiale, per integrare le diverse tecnologie innovative nei processi di vendita e post-vendita di Agos. Userbot, startup (Antonio Giarrusso, founder e ceo, nella foto) nata dallo spinoff di Mobixee Ltd, e parte del gruppo Comunicatica, holding del digitale, ha vinto contro più di 300 tra startup e aziende tecnologiche già affermate a livello mondiale e si è aggiudicata un contratto per lo sviluppo di una beta version e di una final release della loro soluzione tecnologica.

Userbot

Antonio Giarrusso, founder e ceo di Userbot

Customer Interaction

«Siamo fieri che il nostro lavoro sia stato riconosciuto da Agos – ha dichiarato Antonio Giarrusso – e felici di poter lavorare con loro alla digitalizzazione del settore. Il fintech è una grande sfida per noi e l’intelligenza artificiale può portare davvero grande valore in ambito finance, banking e insurance. Con Userbot stiamo già lavorando con diversi grandi player per ottenere questo risultato». 

Asset fondamentale

«Userbot è un asset fondamentale del nostro gruppo e una startup in cui abbiamo creduto per primi oltre un anno fa – ha aggiunto Jacopo Paoletti, founder e ceo di Comunicatica oltre che co-founder e cmo di Userbot – oggi iniziamo a raccogliere le prime grandi soddisfazioni. Lavoreremo con Agos per la migliore soluzione di Customer Interaction in ambito AI».