Che cosa sono le Open Innovation Challenge Iot e Agrifood di Lazio Innova | Tutte le tappe

La strategia di Open Innovation della Regione Lazio, attraverso Lazio Innova, per favorire l’incontro fra domanda e offerta di innovazione. Ecco la roadmap di presentazione delle prime 2 Challenge

Internet of Things e agrifood, questi i focus delle Open Innovation Challenge lanciate da Lazio Innova, in collaborazione di Unidata e con la Federazione Apicoltori Italiani, il 21 giugno. Obiettivo? Creare percorsi di collaborazione tra medie e grandi aziende, startup e innovatori, per promuovere e facilitare l’acquisizione e l’adozione di nuove idee, processi innovativi, prodotti originali e servizi. Lazio Innova, società cui la Regione Lazio ha affidato la gestione operativa dei programmi e delle azioni di sostegno all’innovazione e alle esigenze di crescita delle PMI e delle startup del Lazio,  per coinvolgere l’ecosistema dell’innovazione ha messo in in programma 5 appuntamenti presso gli hub romani dedicati a startup e talenti. Cinque appuntamenti per spiegare gli obiettivi e le tematiche delle 2 challenge. Il primo appuntamento si è tenuto il 6 luglio a Luiss Enlabs, l11 luglio alle 14.30 sarà a TAG Cinecittà in Via Quinto Publicio 90, poi il 12 luglio alle 11.30 a TAG Prati in via Giuseppe Andreoli 9, il 18 luglio alle 10 a BIC Lazio in via Casilina 3/T. E il 25 luglio alle 16 presso Tim #Wcap in via Aurelio Saliceti 10.

Lazio Innova

Loraitaly: a journey to discover the dark side of the IoT

Unidata, azienda attiva nel settore delle telecomunicazioni, cerca progetti innovativi nel settore dell’Internet of Things e Industria 4.0 che utilizzino la tecnologia LoRa™/ LoRaWAN™ e ne enfatizzino le peculiarità (bassi consumi, bassi costi, robustezza, semplicità di installazione). Le le aree tematiche della challenge sono: Parking, Traffic flows, Street lighting, Waste management, Predictive maintenance, Noise and Air pollution, Agriculture, Wearables, Energy saving, building automation. 

 Apicoltori 2.0 – Bees Come First

La Federazione Apicoltori Italiani, organizzazione di rappresentanza del settore, ha l’obiettivo di incentivare l’ammodernamento del comparto sia in fatto di produzione che di comunicazione. Per questo cerca proposte di innovazione dei processi produttivi, soluzioni e applicazioni mirate a creare una brand community, soluzioni innovative di distribuzione. QUI tutti i dettagli.

Entrambe le challenge…

Le challenge sono entrambe rivolte a startup Innovative registrate nell’apposita sezione del Registro delle imprese. Altre Startup costituite da non oltre 36 mesi. Team informali composti da almeno tre persone fisiche, maggiorenni, in possesso almeno di un diploma di maturità. Dipartimenti di Istituti di Università e Centri di Ricerca. Le challenge resteranno aperte fino al 30 Agosto 2017.

La roadmap

Successivamente alla fase di presentazione, le soluzioni proposte saranno valutate da un Advisory Board, che selezionerà i 6 progetti che potranno accedere al percorso di mentorship finalizzato a migliorare le soluzioni innovative proposte. Sono previste 4 giornate di mentorship con cadenza settimanale. Al termine del percorso di mentorship, l’Azienda sponsor premierà la soluzione migliore tra le 6 finaliste durante un evento pubblico. Il vincitore di ogni challenge si aggiudicherà 10 mila euro messi in palio da Lazio Innova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le 35 startup scelte dal Network Incubatori e Parchi Scientifici e Tecnologici per la settima edizione del Premio Gaetano Marzotto

Tutti i vincitori della selezione milanese della settima edizione del Premio Marzotto. Trentacinque nomi che appartengono a diversi settori industriali, e che concorreranno alla vittoria finale del premio. Prossimi appuntamenti: Trissino 27 ottobre, e poi la finale di Roma il 23 novembre 2017

L’economia in classe. Come raccontare bene l’economia ai ragazzi | Il libro

Non solo un manuale, molto di più di un libro di economia, piuttosto una bussola per educatori ed insegnanti, un format per fare lezione in classe. Ne parliamo con Pietro Raitano, direttore della rivista mensile Altreconomia e coautore del volume (insieme a Duccio Facchini e Luca Martinelli)

La piattaforma pensata per i professionisti arriva sullo smartphone con l’app ProntoPro

Il sito che mette in comunicazione artigiani, imprese e professionisti con i clienti è disponibile anche tramite applicazione che permette a chi offre un servizio di gestire il suo lavoro anche fuori dall’ufficio, in ogni momento