Gli appassionati di informatica a lezione con Bit4id nell’Innovation Hub del Banco di Napoli

L’azienda leader nella sicurezza informatica ha organizzato per il 22 e il 23 giugno un’occasione di formazione volta allo sviluppo di web app. L’appuntamento è nel nuovo centro di innovazione inaugurato dal gruppo Intesa nel polo universitario di San Giovanni a Teduccio

Studenti, maker e appassionati di informatica alle prese con linguaggi di programmazione e strumenti in uso alle aziende tecnologiche. Si tratta del workshop Hands-on organizzato da Bit4id in collaborazione con Banco di Napoli (Intesa Sanpaolo) che sarà ospitato nel nuovo Innovation Hub di San Giovanni a Teduccio a Napoli. La struttura è stata inaugurata insieme all’università Federico II il 19 giugno con l’obiettivo di stabilire un punto di contatto tra le imprese, la banca e il mondo della ricerca.

Sviluppare una web app in poche ore

L’appuntamento di formazione si terrà il 22 e il 23 giugno e avrà un taglio pratico per provare sul campo in maniera immediata le nozioni apprese teoricamente. I partecipanti saranno seguiti da tutor esperti che li guideranno nello sviluppo di una web app per la gestione remota di un browser, utilizzando le tecnologie più in voga tra gli sviluppatori  come Docker, Django, Javascript, CSS. Tra le possibili applicazioni del prodotto finito il controllo da remoto di una smart tv. Al termine delle ore di formazione gli iscritti al workshop si troveranno quindi tra le mani un prodotto finito con il quale potersi mettere in evidenza di fronte alle aziende del settore e magari accedere a delle opportunità lavorative.

L’esperienza di Bit4id

Bit4id porterà a Napoli la sua esperienza nell’ambito della sicurezza informatica. Dal 2004 è leader europeo nella realizzazione di software per la gestione delle identità digitali basati su sistemi PKI. Tra le attività dell’azienda c’è anche lo sviluppo del design di dispositivi dispositivi quali smart card, lettori e token usb. «Siamo prima di tutto degli appassionati di informatica e conosciamo le difficoltà, per chi si avvicina a questo mondo, nel mettere in pratica le tante nozioni teoriche facilmente reperibili in rete. Con hands-on abbiamo voluto organizzare un laboratorio di artigiani digitali in cui vedere, in poche ore, il risultato del proprio lavoro», spiega Domenico Testa, responsabile dei servizi di identità digitale in Bit4id. La partecipazione al workshop è riservato a un numero limitato di partecipanti che dovranno iscriversi sul sito https://handson.gratis/ sul quale è disponibile anche un video con tutte le informazioni di base per prepararsi al workshop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le 35 startup scelte dal Network Incubatori e Parchi Scientifici e Tecnologici per la settima edizione del Premio Gaetano Marzotto

Tutti i vincitori della selezione milanese della settima edizione del Premio Marzotto. Trentacinque nomi che appartengono a diversi settori industriali, e che concorreranno alla vittoria finale del premio. Prossimi appuntamenti: Trissino 27 ottobre, e poi la finale di Roma il 23 novembre 2017

L’economia in classe. Come raccontare bene l’economia ai ragazzi | Il libro

Non solo un manuale, molto di più di un libro di economia, piuttosto una bussola per educatori ed insegnanti, un format per fare lezione in classe. Ne parliamo con Pietro Raitano, direttore della rivista mensile Altreconomia e coautore del volume (insieme a Duccio Facchini e Luca Martinelli)

La piattaforma pensata per i professionisti arriva sullo smartphone con l’app ProntoPro

Il sito che mette in comunicazione artigiani, imprese e professionisti con i clienti è disponibile anche tramite applicazione che permette a chi offre un servizio di gestire il suo lavoro anche fuori dall’ufficio, in ogni momento