Piquadro cerca startup del fashion da portare in Silicon Valley

MyStartup Funding Program è una call è rivolta a tutte le startup che sviluppano progetti imprenditoriali nel settore valigeria e pelletteria dotando i prodotti di funzioni e tecnologie innovative. Per partecipare c’è tempo fino al 30 settembre

Si chiama Piquadro MyStartup Funding Program ed è il progetto di open innovation di Piquadro che promuove l’innovazione e l’intraprendenza premiando le migliori idee di business nell’area della tecnologia applicata all’industria della valigeria e dell’accessorio moda. L’impresa valutata più meritevole riceverà 100 mila euro e un percorso di accelerazione in Silicon Valley con l’obiettivo della formazione oltre che del finanziamento. La scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione al Piquadro MyStartup Funding Program è il 30 settembre 2017 ed entro la fine dell’anno la giuria decreterà, durante la giornata di assegnazione del premio, i vincitori tra i 5 progetti più promettenti e che meglio rispondono agli obiettivi del programma. Le 5 startup invitate alla finale avranno 10 minuti di tempo per spiegare e motivare la propria idea di business.

piquadro

credits piquadro.com

Stimolare l’innovazione

«Ho sempre creduto nel potere delle idee e il progetto MyStartup Funding Program vuol essere un incoraggiamento a credere nelle sfide più difficili con l’obiettivo di stimolare l’innovazione e sviluppare le iniziative imprenditoriali meritevoli – dichiara Marco Palmieri, Amministratore Delegato di Piquadro – la campagna è dunque non soltanto una sintesi dei valori del marchio ma anche un modo per sostenere – con capitali e competenze – i giovani che vogliono realizzare attività imprenditoriali».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Giordania è stato realizzato il primo impianto fotovoltaico in un campo per rifugiati

I pannelli solari installati ad Azraq assicureranno elettricità 24 ore al giorno a circa 20mila persone e consentiranno di migliorare le loro condizioni di vita. L’obiettivo è portare questa innovazione anche in campi più grandi come quello di Zaatari

AXA Innovation Hub, la startup interna ad AXA che trasforma le idee in servizi concreti

20 collaboratori di AXA Italia diventano startupper e si mettono alla prova degli esperti del settore. Patrick Cohen “E’ un nuovo modo di lavorare agile e innovativo per liberare l’energia e la creatività. Senza paura di sbagliare”