Aziende tradizionali, startup e smart cities: MCE 4×4 è un’opportunità per l’ecosistema

Nuove modalità di comunicazione, mobilità veloce, qualità della vita: Smart City è un concetto che tocca il futuro, ma anche il presente del nostro vivere urbano

Nuove modalità di comunicazione, mobilità veloce, qualità della vita: Smart City è un concetto che tocca il futuro, ma anche il presente, del nostro vivere urbano. La genesi delle Smart City trova le proprie origini già all’inizio degli anni ‘90, quando i primi analisti di demografia e di progettazione urbana ipotizzavano l’avvenimento di una “città intelligente” con conseguenze a livello di architettura, tecnologia, servizi pubblici e assetto demografico. Solo a partire dal 2010 si è poi sdoganato il termine “smart” in qualità di aggettivo, obbligando così le istituzioni pubbliche a riadattare i propri piani d’investimento al fine di allineare l’ambiente pubblico alle necessità espresse dal quello privato.

CONTINUA A LEGGERE QUI

MCE 4x4

credits nuvolab.com

Road to #SIOS17 | Musement: ecco come quattro italiani hanno ripensato al modo di fare vacanza

Tre amici e un’intuizione geniale: storia della startup italiana che ripensa le esperienze di viaggio. In attesa del nuovo StartupItalia! Open Summit di dicembre 2017 intervista a Claudio Bellinzona di Musement, una delle dieci startup finaliste dell’ultimo SIOS

La nuova sneaker di Vivobarefoot è fatta solo con le alghe

L’azienda britannica è pronta a lanciare sul mercato delle calzature anfibie in collaborazione con Bloom Foam. Sono le prime al mondo prodotte a partire dalla vegetazione delle acque inquinate

NotPetya: quando un solo malware è responsabile di miliardi di perdite. I numeri rivelati dalle aziende

I dati pubblicati delle aziende nei rapporti periodici forniscono informazioni sull’impatto del malware. AP Moller-Maersk ha annunciato che l’attacco ha causato perdite per almeno 200 milioni di dollari