MCE 4X4, OpenMove: «Startup, le aziende vogliono concretezza e qualità»

OpenMove è una piattaforma di gestione di ticket per il trasporto e per la sosta lanciata nel 2015 e che mira a rendere la mobilità più semplice e gestibile

Tra i tanti protagonisti di MCE 4×4 2016 ci sono stati sicuramente i ragazzi di Lucian srl e del loro progetto OpenMove. OpenMove è una piattaforma di gestione di ticket per il trasporto e per la sosta lanciata nel 2015 e che mira a rendere la mobilità più semplice e gestibile. Nuvolab, advisor per MCE4x4, ha incontrato Lorenzo Modena, CEO e Founder di OpenMove, per farsi raccontare un po’ meglio della loro startup, delle novità che li hanno riguardati nell’anno appena concluso e degli opportunità che sono riusciti a cogliere partecipando alla Mobility Conference Exhibition 2016.

CONTINUA A LEGGERE QUI

 

openmove
Leggi anche: Perché ogni startup non dovrebbe pensare a cercare soldi ma a farli
Leggi anche: MCE 4×4, Assolombarda lancia la call per startup
Leggi anche: Alli (Zehus): «Il futuro della mobilità è lo sharing del veicolo. MCE4x4? Startup, osate»
Leggi anche: Polentes (Andale): «Grazie a MCE4x4 tante big si sono interessate alla nostra app»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L’empowerment delle donne passa per l’impegno delle aziende. NTT DATA per #STEMintheCity

L’azienda giapponese dell’ITC ha organizzato due incontri nell’ambito dell’iniziativa del Comune di Milano per avvicinare le ragazze alle materie scientifiche, che si inseriscono in un percorso più ampio dedicato all’empowerment femminile

Tidal Vision, la startup dell’Alaska che trasforma gli scarti dell’oceano in vestiti

Partito nel 2015 su Kickstarter, il progetto di Craig Kasberg si propone di recuperare la pelle di salmone o i gusci dei crostacei per ottenere capi di abbigliamento sostenibili che rispettino l’ambiente e contrastino gli effetti negativi della cosiddetta fast fashion