Microsoft sceglie una startup italiana e la porta a New York. Else Corp

L'azienda basata a Milano ha progettato un programma che permette la personalizzazione dei capi d’abbigliamento. Microsoft la presenterà ai suoi partner, in occasione della Fiera National Retail Federation conference NY 2017

Else Corp è una startup B2B basata a Milano, fondata nel 2014. Ha sviluppato una piattaforma tecnologicamente avanzata per il retail (più esattamente virtual retail. Più chiaramente ha progettato un programma che permette la personalizzazione dei capi d’abbigliamento: abiti e scarpe su misura). E’ stata scelta da Microsoft per essere presentata ai loro partner più innovativi nel settore Retail, in occasione della Fiera National Retail Federation conference NY 2017. «Siamo fra i 3 partner Microsoft più innovativi nel settore Retail – ha spiegato Andrey Golub, co-founder e ceo di Else Corp – dove siamo stati elencati per primi nell’elenco, e tra l’altro siamo l’unica startup del gruppo dei partner». Non solo. Andrey ricorda anche che Else Corp è protagonista di un servizio citando «il nostro modello di business “virtual retail” e la nostra tecnologia come una “success story”. L’articolo online è stato fissato come featured & top story per il canale The Official Microsoft Blog- Transform, ed anche in parallelo sulla Home Page del sito Microsoft News.

Else Corp

Come funziona il virtual retail di Else Corp?

Il cliente in negozio, prova, tocca e sceglie tra diversi modelli. Poi decide le customizzazioni: materiali, design e colori, per creare la propria scarpa ideale. L’ordine va nella fabbrica di riferimento che produrrà la scarpa (per il momento solo calzature) creata su misura. Oltre che della piattaforma software, si serve anche di foot scanner e virtual fitting per avere una dimensione precisa del piede del cliente e della calzatura da produrre. Else Corp si occupa di realizzare tutta la cloud, ossia l’infrastruttura informatica che raccoglie gli ordini e organizza la produzione.