Più soldi per startup più mature: così è cambiato il modello Tim #WCAP

L’ottavo anno di Tim #WCAP parte con un nuovo modello, meno startup selezionate ma più mature e con un grant quasi raddoppiato per costruire aziende solide

Con la Call di quest’anno abbiamo introdotto alcune importanti novità. Abbiamo aumentato il grant per i progetti selezionati a 40.000 euro e siamo passati da Call for Ideas a Call for Startups, rivolgendoci a progetti ancora più concreti e maturi. Siamo molto soddisfatti della risposta che ci è arrivata dall’ecosistema, sia per il numero dei progetti raccolti sia per la loro qualità. Quest’anno abbiamo voluto affermare due forti convinzioni: la prima, che l’innovazione non si fa da soli ma insieme. La seconda, che le belle idee possono essere realizzate soltanto attraverso progetti concreti e maturi.

wcap

Leggi anche: Ecco le 26 startup scelte nel 2016 da Tim #WCAP: per loro 40 mila euro di grant

Più incontri dal vivo per una community di innovatori

Infatti per diffondere la call abbiamo usato com’è ovvio i social media, ma in dialogo costruttivo con gli incontri diretti, abbiamo moltiplicato i confronti dal vivo, da sempre alla base delle nostre attività e fondamentale nella costruzione delle community di innovatori. Grazie a uno straordinario network che continua a crescere e si rafforza.

Abbiamo quindi voluto puntare su team eterogenei e su progetti di business solidi e sostenibili. Le startup selezionate rispondono appieno a questi criteri. Come TIM #Wcap, offriremo loro tutto il supporto di cui siamo capaci, per aiutarle a crescere, a raggiungere i loro obiettivi e a posizionarsi con successo sul mercato.

Un modello aperto per la rivoluzione digitale

Con questa Call for Startups, si conferma il ruolo di TIM #Wcap all’interno della filiera dell’innovazione di TIM. Come azienda, abbiamo voluto integrare il nostro modello di innovazione con un modello aperto, rivolto prima di tutto alle startup, per cogliere tutte le opportunità della rivoluzione digitale in corso.

La qualità e la concretezza dei progetti selezionati quest’anno ci dimostrano la maturità dell’ecosistema dell’innovazione, un ecosistema nel quale TIM #Wcap è senza dubbio tra i principali player e punti di riferimento.

Baroni all’università: “Questo è mio, questo è tuo, questo è coso”

L’indagine di Firenze dimostra che i feudi sono ancora troppi ma anche che l’Abilitazione scientifica nazionale funziona: costringe i baroni a esporsi più che in passato, mettendoli all’angolo

L’app che trova e ti mette in contatto con l’avvocato giusto | JustAvv

Il ceo Mariano Spalletti entra nel dettaglio della piattaforma online che dà la possibilità agli utenti di trovare l’avvocato adatto per risolvere ogni tipo di problema legale

A colloquio con gli insegnanti via Skype, l’idea di un Liceo Classico di Cosenza

Il dirigente scolastico Antonio Iaconianni spiega a StartupItalia! i dettagli di questa iniziativa che punta a modernizzare il liceo classico Telesio. E semplificare il rapporto tra famiglie e scuola sfruttando la tecnologia