Scienze della vita: nuove idee di impresa con BioUpper, di Novartis e Fondazione Cariplo

La piattaforma di accelerazione per startup è nata per sostenere progetti innovativi nel settore delle biotecnologie

Una piattaforma di training e accelerazione nata dalla partnership di Novartis e Fondazione Cariplo in collaborazione con PoliHub, per finanziare nuove idee di impresa nel campo delle scienze della vita, ecco cos’è BioUpper. La sua mission? Valorizzare e premiare le migliori idee per convertire le eccellenze in iniziative imprenditoriali concrete. La piattaforma, in 6 mesi, ha supportato gli startupper con un programma personalizzato fornendo un accesso agevolato a risorse, strutture e relazioni dell’ecosistema medico scientifico.

Pitch day

In viale Monte Nero 6 a Milano il 1 aprile appuntamento con il Pitch Day, fase conclusiva della prima edizione di BioUpper. Dieci le idee selezionate: Beating heart on a chip, BrainControl, EVARplanning, FluoMagneto, Math2Ward, One4Two, Panoxyvir, SIENA Imaging, WRAP e uSTEM. Una giuria di esperti valuterà i pitch delle startup e sceglierà le tre vincitrici. QUI i dettagli della giornata. QUI i dettagli dei progetti finalisti

I 3 migliori progetti ricevono un voucher di 50.000 euro che permette loro di usufruire in modo personalizzato e flessibile di ulteriori consulenze specializzate e di servizi e attività per lo sviluppo del proprio progetto d’impresa così da facilitare e rendere efficace il processo di go-to-market. Gli ambiti di applicazione includono le biotecnologie orientate alle scienze mediche, strumenti digitali al servizio della salute, dispositivi medicali e servizi orientati al paziente o alla sanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le 35 startup scelte dal Network Incubatori e Parchi Scientifici e Tecnologici per la settima edizione del Premio Gaetano Marzotto

Tutti i vincitori della selezione milanese della settima edizione del Premio Marzotto. Trentacinque nomi che appartengono a diversi settori industriali, e che concorreranno alla vittoria finale del premio. Prossimi appuntamenti: Trissino 27 ottobre, e poi la finale di Roma il 23 novembre 2017

L’economia in classe. Come raccontare bene l’economia ai ragazzi | Il libro

Non solo un manuale, molto di più di un libro di economia, piuttosto una bussola per educatori ed insegnanti, un format per fare lezione in classe. Ne parliamo con Pietro Raitano, direttore della rivista mensile Altreconomia e coautore del volume (insieme a Duccio Facchini e Luca Martinelli)

La piattaforma pensata per i professionisti arriva sullo smartphone con l’app ProntoPro

Il sito che mette in comunicazione artigiani, imprese e professionisti con i clienti è disponibile anche tramite applicazione che permette a chi offre un servizio di gestire il suo lavoro anche fuori dall’ufficio, in ogni momento