Ilaria Potito

Ilaria Potito

Mar 30, 2016

Finalmente Open Innovation

StartupItalia! e TIM #Wcap aprono uno spazio per raccontare storie e numeri di un ecosistema in crescita

Finalmente open innovation.

TIM l’ha compreso da tempo. Negli ultimi anni abbiamo interpretato un importante cambiamento industriale con grande capacità di vision. E con il nostro acceleratore corporate, il più significativo d’Italia, siamo riusciti a supportare centinaia di startup ponendoci un obiettivo preciso: incoraggiare le sinergie con le nostre linee di business.

tim wcap

Questo è più che un lavoro, è una passione, ma non si pensi che sia stato o sia facile. Ci vuole impegno da parte di tutti. Difatti l’orientamento di TIM #Wcap è meritocratico: il primo passo è quello di selezionare le startup che valgono davvero. I risultati però ci sono e dopo qualche anno cominciamo a raccoglierli e li possiamo raccontare. Sono oltre 30 nostre startup che hanno chiuso un contratto con TIM, circa 215 posti di lavoro creati negli ultimi due anni, 11 startup oggetto di investimento da parte di TIM Ventures, il corporate venture capital di TIM.

Finalmente open innovation. Siamo cresciuti. Tre acceleratori aperti nel 2013 e il quarto a Bologna nel 2014. Di quest’ultimo abbiamo recentemente raddoppiato gli spazi e ora siamo a ben 1.800 metri quadrati. Come a dare un’idea fisica, tangibile, dell’importanza di TIM #Wcap per lo sviluppo della prima smartcity italiana e per l’ecosistema dell’innovazione in Emilia Romagna, la seconda regione d’Italia per numero di startup innovative (dati Camere di Commercio).

Storie e numeri importanti

A Bologna, insomma, TIM #Wcap c’è. Eccome. Proprio da questa città abbiamo scelto di lanciare la nostra Call for Startups 2016. E vi starete chiedendo perché abbiamo cambiato nome. Parliamo di “startups” e non semplicemente di “ideas”, una scelta consapevole che racconta la maturità dell’ecosistema italiano e le nostre intenzioni per gli anni a venire.

Con la nuova Call assegniamo infatti 32 grant da 40.000 euro, il 60% in più rispetto ai 25.000 dello scorso anno. Offriamo un Trial Corner alle startup e la nuovissima piattaforma di prototipazione TIM Open. Grazie al Best in Class Program, inoltre, premiamo con altri 10.000 euro le 10 startup che si distinguono durante il percorso di accelerazione, per un totale di 50.000 euro per ognuna. Infine, assegneremo altri 8 grant da 40.000 euro nel corso dell’anno.

Ed ecco la ragione per cui stiamo lanciando un blog ospitato da StartupItalia! e supportato da TIM #Wcap. Dare spazio alle storie e alle parole che raccontano numeri davvero importanti.

Finalmente open innovation.